Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Scritto da  Giovanni Card. Willebrands

La ricerca dell’unità dei cristiani nell’attuale momento ecumenico

In questo articolo l’Autore mostra in che modo le intuizioni del Concilio Vaticano II, in particolare il Decreto sull’Ecumenismo, sono state poste al servizio della ricerca per l’unità dei cristiani. Nella prima parte, egli cerca di delineare quegli elementi dell’«Unitatis Redintegratio» che dovevano impegnare la Chiesa intera (gerarchia e fedeli) nella ricerca dell’unità. I numeri dell’«Unitatis Redintegratio»: 6 (invito a un continuo rinnovamento che è basato su una profonda conversione), 22 (battesimo come vincolo di unità fra i cristiani), 3 (lo Spirito di Cristo si serve delle altre Chiese come strumenti di salvezza), 15 (l’Eucaristia come strumento di costruzione e di maggiore crescita della Chiesa di Dio), 4 (la divisione delle chiese impedisce alla Chiesa di esprimere la pienezza della cattolicità), e 1 (la divisione non solo contraddice la volontà di Cristo ma è uno scandalo al mondo e danneggia la missione di proclamare il Vangelo ad ogni creatura): questi elementi del Decreto sono usati per illustrare come il Concilio abbia visto la Chiesa impegnata nel movimento ecumenico. Gli strumenti suggeriti furono lo studio, la preghiera, la reciproca conoscenza, la formazione ecumenica, la collaborazione e soprattutto il dialogo teologico. Nella seconda parte dell’articolo, l’Autore mostra come questi strumenti furono usati dalla Chiesa Cattolica nella sua ricerca di attuare il Concilio.Vi è accluso un breve sommario dei risultati dei maggiori dialoghi fin qui tenuti. Infine, nell’ultima parte dell’articolo intitolato «L’Unità dei Cristiani e l’Europa contemporanea», il card. Willebrands espone il ruolo della cultura e della storia europee nel processo di esecuzione del compito affidato alle chiese di ricercare il compimento della volontà di Cristo «che tutti siano una cosa sola» (pp. 441-460).

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

 

Orari Segreteria

Lunedì Chiusa  
Martedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Mercoledì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Giovedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Venerdì 9.00 - 12.00  Chiusa

 Nei mesi di Luglio e Agosto si può contattare la segreteria tramite mail

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).