Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Scritto da  Eleuterio Fortino

Le relazioni con le Chiese orientali a venti anni dal Decreto sull’Ecumenismo

Le affermazioni che il Decreto sull’Ecumenismo contiene circa le Chiese Orientali (U.R. 13-18), e cioè circa la loro «realtà ecclesiale», hanno fornito tre condizioni necessarie per il progresso del dialogo: una base teologica, una nuova atmosfera psicologica ed una più adeguata metodologia ecumenica. In questo contesto cambiato, le relazioni si sono sviluppate sia con le Chiese ortodosse di tradizione bizantina, sia con le Chiese pre-Calcedonesi. Tali crescenti sviluppi esistono principalmente a due livelli e sotto due forme differenti: a) A livello di relazioni fraterne, il «dialogo di amore» ha costituito davvero un aiuto nei riguardi di una maggiore mutua e diretta conoscenza fra le Chiese nei loro reali contesti. In questo modo la teologia delle «Chiese Sorelle» è stata praticamente sperimentata. b) Il dialogo teologico, reso possibile attraverso il dialogo di amore, ha messo in moto un positivo approccio nei riguardi di necessarie chiarifiche mirando e progredendo verso una piena comunione. Le classiche questioni che dividono l’Est dall’Ovest, come il primato e l’infallibilità del Papa, non sono ancora state affrontate. Esse saranno riprese nel prossimo stadio di dialogo, e quindi, in un nuovo clima. Vent’anni di dialogo e di scambi hanno mostrato la fondamentale validità dell’orientamento dato dal Concilio alle relazioni con l’Est. L’esperienza ha maggiormente arricchito questo orientamento con nuove prospettive e lo ha liberato da certi elementi troppo strettamente vincolati all’eredità del passato. Simultaneamente, essa ha dato all’orientamento del dialogo una più stretta aderenza alla realtà ed un maggior rispetto del lento ritmo del cambiamento, implicito in una maturazione della coscienza dell’intero popolo di Dio. Il dialogo con l’Est può essere veramente lento, ma in ultima analisi sostanziale e positivo (pp. 517-538).

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

 

Orari Segreteria

Lunedì Chiusa  
Martedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Mercoledì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Giovedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Venerdì 9.00 - 12.00  Chiusa

 Nei mesi di Luglio e Agosto si può contattare la segreteria tramite mail

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).