Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Rivista di studi ecumenici anno XIX (2001), n. 3 (14)

L’autore interpreta il versetto enunciato nel titolo collocandolo all’interno del Sal 36 e poi della sezione composta dai salmi 35-41. I versetti 8-10 del Sal descrivono gli effetti della bontà del Signore; dal tempio di Gerusalemme sgorga un’acqua che può essere ricevuta solo in dono, perché sgorga presso il Signore,...
L’autore, partendo da Num 21, 16-18, ricorda come i grandi eventi della storia patriarcale e anche del destino di Mosè sono legati ai pozzi. Mentre la sorgente è un fatto naturale, talvolta miracoloso, il pozzo e la cisterna sono un fatto culturale e denotano una geniale presa di possesso. I...
Dopo aver preso in esame il problema del commento al Salterio durante l’epoca patristica e tardo-antica, la ricerca analizza l’opera esegetica di tre autori di area latina (Ambrogio, Agostino, Cassiodoro), concentrandosi nell’interpretazione del Salmo 35 [36],10. Nelle due parole-chiave (fons e lumen) di tale versetto, i tre scrittori hanno riconosciuto...
L’autore, dopo aver illustrato il senso dell’espressione di Sir 24,29 alla luce del contesto e sullo sfondo delle tematiche bibliche di sete, fame e sazietà, istituisce un rapporto con le parole di Gesù in Gv 4,14: “chi beve dell’acqua che io gli darò non avrà mai più sete”: non si...
La Bibbia offre ricchezza di metafore al linguaggio religioso; perciò chi si lega a una sola metafora rischia parzialità e addirittura deformazioni quando esprime a parole la fede. Ma non basta ricorrere a cumulo di immagini e simboli; bisogna intrecciarli fra loro perché sprigionino dialogo fecondo. 1. Già nel caso...

Il ritorno all’unica sorgente

Scritto da Roberto Giraldo
Se per noi il rimando alla sorgente resta sempre valido e fondamentale, se non altro come momento purificatore e rinnovatore, bisogna però vederne le ragioni, le implicazioni e le modalità stesse. Non si tratta, infatti, di individuare modelli perenni, ma assumere piuttosto un atteggiamento davvero cristiano nei confronti della storia....

La vita nella creazione di Dio

Scritto da Simone Morandini
La nozione di vita riveste un ruolo centrale per la fede cristiana, a partire dalla teologia della creazione, fino alla spiritualità ed all’etica. Questo breve testo delinea alcune prospettive in questo senso, dedicando un’attenzione particolare al tema della vita come corporeità, come pure alla dimensione ecologica ed economica di un’etica...

Dalla sorgente all’assetato

Scritto da Renzo Bertalot
Il tragitto che dalla sorgente va all’assetato impegna praticamente tutto il testo biblico, è perciò importante scegliere alcuni passi direttivi e inquadrarli rispetto ai problemi teologici del tempo attuale. Il contesto trinitario comune, la sorgente, permette di esaminare il concetto di mediazione e di sacramento. Nel progredire dei dialoghi bilaterali...
La riflessione sulla vita ha accompagnato l'ultimo ventennio di vita del CEC e del movimento ecumenico, segnando un'importante svolta nella stessa impostazione delle finalità e dei metodi del consiglio stesso. Il tema della vita si è imposto sempre di più come nuovo paradigma dell'etica ecumenica, ma anche come criterio ermeneutico...
La fede cattolica centra la valutazione dell’uomo e della sua vita sulla Parola rivelata. In una successione di affermazioni, alla cui radice sta sempre la parola di Dio, emergono le principali caratteristiche costitutive della “natura” dell’uomo; elementi che possono essere riassunti nell’espressione: la libertà di essere e di vivere secondo...
L’autore, commentando il versetto 10 del Salmo 36, ne scorge un presentimento della concezione trinitaria e della venerazione di Dio. L’uomo è coinvolto nel “fiat” di Dio creatore e sorgente della vita. La missione della chiesa nell’odierna società russa è quella di rivivificare i tradizionali valori cristiani e culturali, che...

Celebrare la vita

Scritto da Olivo Bolzon
Nel veloce avvicendarsi dei cambiamenti, manca un aiuto a cogliere e celebrare il senso della vita. S'impone un superamento della dicotomia tra vita e liturgia e l'esigenza di un'alleanza rinnovata con la natura per entrare in un paradigma più largo di quello strettamente religioso. La Sapienza ci aiuta a giungere...
Nella tradizione giudeo-cristiana le acque sono legate a particolari momenti storici di salvezza. Nei vari popoli invece esse sono simbolo di “generazione” e di “distruzione” ed entrano a far parte della ritualità religiosa, come elemento di “purificazione” e di “rigenerazione”. Nel lavoro si presenta anche il tentativo di Raimundo Panikkar...
L’acqua è una risorsa economica essenziale, sia come acqua salata contenuta nei mari sia come acqua dolce dei bacini idrici e delle falde. Senza acqua non c’è vita e non ci possono quindi essere le attività umane: senza disponibilità dell’acqua non ci può essere sviluppo economico duraturo e sostenibile. L’umanità...

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

 

Orari Segreteria

Lunedì Chiusa  
Martedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Mercoledì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Giovedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Venerdì 9.00 - 12.00  Chiusa

 Nei mesi di Luglio e Agosto si può contattare la segreteria tramite mail

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).