Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Rivista di studi ecumenici anno XXIV (2006), n. 3 (11)

Nella strategia narrativa del vangelo di Marco la guarigione da parte di Gesù di un sordomuto nel territorio della Decapoli è un’anticipazione profetica dell’annuncio di salvezza ai popoli. Il gesto di Gesù che riabilita la persona umana nella pienezza della comunicazione porta a compimento la parola profetica di Isaia...
Un conto è udire altro ascoltare. L’ascolto implica sempre un assenso personale. Una significativa esemplificazione di ciò si ha nel caso della foratura del lobo auricolare dello schiavo ebreo che, dopo aver servito per sei anni il proprio padrone, si rifiuta di essere posto in libertà. Per contrassegnare questo diniego,...

La Parola fatta carne

Scritto da Roberto Giraldo
Credere nel Verbo fatto carne è credere in qualcosa di paradossale sia in relazione all’idea che abbiamo di Dio, sia per quanto ci è richiesto nella nostra vita di credenti. L’annichilimento di Dio in Cristo, comporta una logica di spogliazione, di impegno e di donazione di sé la cui misura...
Partendo dalla condizione di sordità e di mutismo nella quale si sono trovate le chiese cristiane per tanti secoli anche in rapporto al problema della divisione die cristiani, l’articolo richiama la voce del Signore che si è espressa nel corso dei secoli attraverso quanti hanno sofferto per le divisioni dei...
L’autore, monaco ortodosso e vescovo ausiliare del Metropolita di Timisoara, allacciandosi a un filone della tradizione monastica ortodossa, interpreta l’ascolto come obbedienza del discepolo alle direttive del proprio padre spirituale, espressione della voce di Dio. La riflessione è condotta partendo da alcuni riferimenti biblici e prosegue ispirandosi ad alcune fonti...

La Parola rinnova la creazione

Scritto da Simone Morandini
L’articolo esplora la relazione tra Parola e creazione, quale si manifesta nell’azione di Gesù, quale è descritta nei capitoli 6-7 del vangelo di Marco. Nei suoi gesti miracolosi, infatti, il Signore si rivela come il Verbo di Dio fatto carne, nel quale la creazione viene ricondotta alla sua originaria condizione...

Dialogo ed ascolto: binomio inscindibile

Scritto da Giuseppe Dal Ferro
Il dialogo è un rapporto empatico che presuppone stima reciproca e interesse fra i dialoganti. Le ricerche sull’“alterità” evidenziano che il dialogo è frutto di un lungo percorso di conoscenza reciproca, di ascolto attento e sincero, di ricerca sulla storia e sulle situazioni che condizionano le persone. In Occidente si...
Lo scopo di questa riflessione è quello di proporre un rapido itinerario che porti ad cogliere il significato dell’ascolto per la fede e l’etica cristiana, a cui ci richiama il testo di Mc 7,37. L’ascolto non è un fatto puramente fisiologico, quanto piuttosto una condizione esistenziale, la possibilità per l’essere...

Terapia dell’incubo. Un tentativo

Scritto da Jürg Kleemann
Perché non provare a leggere, ascoltare e comprendere un racconto miracoloso con attenzione al linguaggio onirico e figurato, al linguaggio delle immagini? Si intende così non trascurare la dimensione dell’ immagine a solo vantaggio della tradizione della parola. Si segue in ciò un autore considerato un classico della storia della...

“Effatà”: il senso di un rito

Scritto da Alfonso Fratucello
Il piccolo rito dell’Effatà, che solo la liturgia battesimale latina conosce, conserva e celebra, ha origine dal miracolo narrato da Marco in 7, 17-27. Roma lo pratica fin dal IV sec. e S. Ambrogio ne diventa il primo testimone. Da lui si forma una tradizione che si riscontra in tutti...

Le chiese e la guarigione dell’uomo

Scritto da Teresa Francesca Rossi
L’articolo descrive un quadro generale dello sviluppo del concetto di “guarigione” nella storia e nella teologia del WCC. Le analisi indicano che il concetto si apre in un ampio ventaglio di significati (socio-politico, antropologico, ecclesiale, soteriologico), mostrando la necessità di analizzarli e gerarchizzarli correttamente. L’autrice propone di considerare meglio la...

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).