Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Rivista di studi ecumenici anno XXV (2007), n. 3 (10)

L’ebraismo rabbinico postbiblico ha introdotto grandi novità in relazione alla preghiera. I maestri infatti hanno reso la preghiera un’attività a se stante e fissa che prende il posto degli antichi sacrifici. A seguito di questa scelta, si apre un dibattito su cosa si potesse dello spirito delle antiche preghiera che,...
La preghiera è certo una componente costitutiva dell’esperienza religiosa, che proprio là trova il suo radicamento specifico, come in una fonte sempre alimentata dallo Spirito. E tuttavia la stessa preghiera viene declinata in forme assai diverse, che ne valorizzano l’una o l’altra dimensione. Le riflessioni proposti restano pur sempre soltanto...
Il “cuore” fa parte di quelle parole originarie e primigenie che vanno a costituire la grammatica universale dell’umano esistere. Sono, tuttavia, parole che portano al loro interno anche le possibili fragilità e contraddizioni del loro esporsi esistenziale e storico. Il “cuore” costituisce una “regione interiore” che, come può sentire e...

La preghiera, luogo di unità?

Scritto da Giovanni Cereti
La preghiera e la meditazione costituiscono il luogo più importante per vivere la comunione non soltanto con il Signore ma anche con i fratelli e le sorelle della propria chiesa e di tutte le chiese. Dopo avere fatto riferimento al ‘monastero invisibile’, alla comunione che si realizza nella preghiera liturgica,...
In quanto elemento qualificante del «nocciolo duro» dell’esistenza di fede, la preghiera è intrinsecamente ecumenica, cioè accomuna i cristiani di tutte le confessioni. Intanto, essa è nel nome del Dio trino, o di Gesù, non in quello del papa o di Lutero; in secondo luogo, la preghiera colloca chi crede...
Proposito dello studio è analizzare la questione sia dal punto di vista teologico che storico. Secondo il Vangelo, così come per i Padri orientali, nella vita della prima comunità la preghiera costituisce un’esperienza di riconciliazione fra i fedeli e per tutto il corpo ecclesiale con Dio. In questa prospettiva, nei...
La nostra vita sembra davvero divisa tra l’adoperarci come se Dio non ci fosse, e l’umiltà di chi si riconosce “servo inutile” (Lc 17,10) nella profonda consapevolezza che solo Dio “fa crescere” (1Cor 3,6-7). L’essenziale per la riuscita dell’impresa è l’assistenza di Dio e non la bravura o l’impegno di...
Il pregare incessantemente ha da sempre costituito motivo di riflessione per i monaci, ma la polarità di cui è informata la vita monastica ha fatto sì che vi fossero vari modi di intendere il precetto. Se da una parte si trovano delle frange estremiste che propugnano una prassi fondamentalista, dall’altra...
In Francesco, sia nelle sue lettere, che esprimono la sua azione apostolica, come pure nelle sue preghiere, che esibiscono il suo animo liturgico, si incontrano dei segni che indicano una dimensione universale. Concentrandomi innanzitutto sulle sue preghiere vorrei descrivere in sette punti ciò che si può definire l’universalismo di san...
L’esperienza della preghiera interreligiosa, che nasce come strumento di avvicinamento e conciliazione è, paradossalmente, essa stessa oggetto di contesa. Il nostro breve itinerario vuole condurci, attraverso una possibile definizione antropologica di preghiera, ad interrogarci sull’esperienza cristiana della preghiera. È da questo particolare punto di vista che, per onestà ermeneutica, un...

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).