Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Rivista di studi ecumenici anno XXIX (2011), n. 1 (7)

Una più onesta e obiettiva ricerca storica ci ha portato a un superamento di giustificazioni di carattere storico per le nostre divisioni; contemporaneamente, però, ricercando sempre nuovi e diversi modelli di unità, l’attenzione e l’accento si concentrano sempre più sulla dimensione visibile e strutturale della chiesa, non sempre salvaguardando il...
La specificità zwingliana è racchiusa nel rapporto tra due elementi assai chiari per chi percorra, anche velocemente, gli scritti dei primi, incandescenti anni della riforma zurighese: l’orientamento umanistico-filologico e l’accento pneumatologico (33-50)....
Nel quadro dei teologi protestanti della seconda metà del Novecento, Pannenberg rappresenta un caso molto interessante, perché è uno fra quelli che si occupano in maniera più articolata del matrimonio e, inoltre, sviluppa le sue considerazioni in una chiave dichiaratamente ecumenica. Egli, infatti, affronta esplicitamente questo tema con l’intenzione di...
I protestanti dichiarano che occorre superare ogni revanscismo spirituale e ogni velleità di cristianizzazione dell’Europa e delle sue istituzioni e strutture. Non si può cioè etichettare una realtà pluralistica qual è l’Europa dei 27 secondo un credo religioso unico. Piuttosto essi sostengono che occorra costruire un’ampia casa comune europea, che...
Ciò che il testo intende fare è soprattutto un'analisi del titolo, cercando di attuarne una recezione critica. Si trattta di riflettere prima di tutto sull'ospitalità, per poi interrogarsi sulla possibilità e sull'identità di un'etica dell'ospitalità, per giungere a quello che è il vero nodo posto da questo titolo, cioè...
Quando si tratta del futuro della civiltà cristiana sarebbe molto giusto e opportuno unire gli sforzi di quei cristiani che permangono nelle posizioni morali tradizionali. Riuscendo ad unire gli sforzi, potremo fare molto di più per il benessere e la felicità degli uomini; questo compito è di importanza prioritaria. Per...
Per la Chiesa educare è un dovere, prima che un progetto, è un servire ogni uomo e ogni donna nella sua dignità e nella sua libertà. Cristo, esempio, contenuto e forma ultimi della educazione nella Chiesa e della Chiesa impegna questa in una opera tenace e paziente, generosa e severa,...

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).