Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Rivista di studi ecumenici anno XXIX (2011), n. 2 (7)

Il Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, istituito da Papa Giovanni XXIII il 5 giugno del 1960, ha potuto celebrare lo scorso anno il suo cinquantesimo anniversario. Se gettiamo uno sguardo a questi ultimi cinquant’anni, il movimento ecumenico può essere paragonato in maniera forse più calzante ad un...
Lo sfondo delle considerazioni che seguono è dato dall’approfondimento della riflessione ecclesiologica intuitiva di Luigi Sartori. Dopo una serie di constatazioni sullo stato di ecclesiologia ecumenica a partire dal dialogo teologico, vengono proposti alcuni esempi dove cristologia e pneumatologia sostengono l’ecclesiologia in prospettiva ecumenica (pp. 207-226)....
L’ecumenismo degli ultimi anni ci mostra una facciata abbastanza complessa. Dopo i grandi progressi dell’avvicinamento nell’epoca post-conciliare ci si aspettava la possibilità di superare la separazione tra i cristiani. Oggi invece, viviamo una certa delusione, nonostante tutti i progressi e gli accordi tra le varie chiese, l’unione tra i cristiani...
La storia dei dialoghi ecumenici, che iniziarono ufficialmente nel 1965 e che proseguono ancora oggi, può essere divisa in tre tappe. Questa strutturazione mette in evidenza uno sviluppo lineare e permette di scoprire il progressivo emergere dei diversi punti forti (pp. 235-254)....
La comunità anglicana si dichiara da sempre “via di mezzo” fra le Chiese cristiane, essendo cattolica e non romana, riformata e non federazione di chiese. Nello studio si analizzano le ragioni di tale via di mezzo dal punto di vista storico, dottrinale ed ecumenico. Nell’ultima parte si fa cenno ai...
Fra tutte le testimonianze ebraiche moderne, una in particolare propone il carattere della straordinarietà, perché attorno ad un personaggio decisamente fuori dall’ordinario si è strutturata, Donato Manduzio (1885-1948). Lo scenario dell’originale vicenda religiosa è San Nicandro Garganico, cittadina situata in un territorio particolarmente accogliente per gruppi religiosi “anticonformisti”, autocefali, desiderosi...
Durante i suoi sessantacinque anni di esistenza, l’Istituto Ecumenico di Bossey ha sempre compiuto la sua missione di garantire un’educazione e una formazione teologica ecumenica. Con la sua via olistica all’educazione – che combina ricerca accademica, apprendimento interculturale attraverso la vita comunitaria, esperienza spirituale, confronto e incontro con altre comunità...

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).