Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Rivista di studi ecumenici anno XIV (1996), n. 4 (7)

Islam e cristianesimo in dialogo

Scritto da Giuseppe Dal Ferro
Il saggio inizia con il sottolineare l’urgenza di un dialogo fra religioni allo scopo di superare le situazioni di conflitto fra i popoli. Le religioni, infatti, sono fonti di coesione sociale se non vengono abbracciate per la difesa di interessi particolari. Il dialogo, comunque, dovrebbe venire considerato non come rinuncia...

Il dialogo e la sua metodologia

Scritto da Renzo Bertalot
Per mezzo di assiomi classici, l’Autore traccia un quadro generale dei principi fondamentali alla base del dialogo in generale e del dialogo ecumenico in particolare. Dopo aver sottolineato il significato della rivoluzione copernicana che ha riportato Cristo al centro delle relazioni fra le Chiese, il saggio enfatizza la funzione positiva...
L’Autore fa un tentativo – di carattere introduttivo - di strutturare una metodologia in grado di fornire un approccio sistematico all’etica ecumenica teologica. La preoccupazione principale è quella di identificare alcuni elementi fondamentali, condivisi a sufficienza da diverse Chiese e teologie. L’etica è nata e vive dell’autocomunicazione di Dio per...

L’insegnamento dell’ecumenismo

Scritto da Giovanni Cereti
L’Autore recensisce i principali documenti sull’insegnamento dell’ecumenismo editi dalla Chiesa cattolica e dal Gruppo di lavoro congiunto fra il Consiglio Ecumenico delle Chiese e la Chiesa cattolica. Si sottolineano sia la necessità della dimensione ecumenica della teologia tutta, sia l’esigenza di ogni insegnamento specifico di ecumenismo. Una teologia ecumenica necessita...

Il metodo ecumenico

Scritto da Miguel Garijo-Guembe
L’Autore inizia il suo studio ponendo la domanda: come possiamo stabilire se le differenze dottrinali siano tali da impedire la comunione fra le Chiese? La risposta giunge dall’enunciazione di quattro principi fondamentali che caratterizzano il metodo ecumenico: la ricerca di una cattolicità piena consente una relazione reciproca positiva ed è fonte...

I contatti teologici tra Mosca e Costantinopoli

Scritto da Georgij Pietrovitch Tchistiakov
Per contribuire al superamento dell’idea che la teologia russa non sia altro che la teologia bizantina tradotta in lingua slava, l’Autore presenta un’analisi storica e tematica delle relazioni teologiche fra le due Chiese. Per mancanza di accesso diretto al patrimonio teologico patristico, sino al XVII secolo, la tradizione della Chiesa...

Parrocchia ed ecumenismo

Scritto da Luigi Adami
(pp. 573-577)....

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

 

Orari Segreteria

Lunedì Chiusa  
Martedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Mercoledì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Giovedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Venerdì 9.00 - 12.00  Chiusa

Per informazione scrivere alla mail: segreteria@isevenezia.it

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).