Rivista di Studi Ecumenici

L'Istituto pubblica una rivista di carattere scientifico: Studi Ecumenici. La rivista vuole essere uno strumento di formazione ecumenica e di ricerca teologica; un mezzo per favorire il dialogo teologico fra le chiese. Esce con scadenza trimestrale. Si articola in tre sezioni:

a) Studi e ricerche: raccoglie i contributi dei docenti dell'Istituto e di altri ricercatori e teologi ecumenici

b) Informazioni dal mondo ecumenico: presenta in sintesi i più salienti avvenimenti del mondo ecumenico

c) Rassegna bibliografica: la sezione si articolata in Recensioni e  Presentazioni.

Rivista di studi ecumenici anno XIII (1995), n. 4 (7)

La presentazione - strettamente scientifica - del prof. Aitini inizia con una descrizione dei processi di formazione del codice genetico, e in seguito prende in considerazione la natura degli interventi di ingegneria genetica. Ciò consente al lettore non solo di constatare la complessità dei problemi tecnici connessi ai nuovi aspetti...
L’articolo tenta di evidenziare i fondamenti della normatività etica, in generale e in relazione ai problemi di bioetica che vanno sorgendo oggi. Il discorso è introduttivo e di natura filosofica. Le idee fondamentali possono essere riassunte in questi termini: fra tutte le creature viventi della terra, solo l’uomo è in...
Il mondo cristiano ritiene di non essere così impreparato quando deve parlare di dignità della persona, di norme di sessualità coniugale, di procreazione, di condizioni della sperimentazione e di donazione di organi, di rispetto della vita umana dal suo inizio alla fine. Ma dove troviamo dei principi adeguati e operativi...
L’Autore intende sottolineare la possibile relazione della riflessione teologica con la ricerca etica contemporanea. La teologia cristiana, ispirata dalle Sacre Scritture, rammenta, soprattutto, che ogni etica ha il suo principio nell’ascolto di una Parola che giunge dall’Altro per risvegliare la coscienza di noi stessi, degli altri e di Dio. In...

Concezioni antropologiche e bioetica

Scritto da Salvatore Privitera
Lo studio vuole sottolineare la legittimità e la validità del giungere ad un fondamento dell’etica che, soprattutto nel campo delle complesse problematiche della bioetica, sappia superare le divergenze e determinare univocamente soluzioni normative. Ma questo tentativo deve scaturire da una visione chiara della distinzione permanente fra l’edificazione del giudizio morale...
In Tertio millennio adveniente (1984), al n. 37, sembra esservi l’auspicio di un aggiornamento dei martirologi anche in senso ecumenico. Questa affermazione conduce l’Autore ad approfondire alcuni temi, legati ad un martirologio ecumenico, auspicabile da diversi punti di vista. L’Autore si interroga a proposito del significato di santo, ponendo l’accento...
In tempi recenti si è molto insistito sull’esigenza di un martirologio comune delle Chiese di ogni denominazione. Questo è il desiderio sia di “Fede e Costituzione”, espresso nel suo testo Witness until Death (Testimone sino alla morte, Bangalore, 1978), sia di Giovanni Paolo II come appare dalla sua lettera apostolica...

Abbonamenti Italia 2017

Rivista Studi Ecumenici: 35,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 25,00 €

Rivista+Quaderni: 50,00 €

Conto Corrente Postale n. 18735308
Intestato: Associazione F.R.A.T.E.R. - Rivista Studi Ecumenici

Abbonamenti Estero 2017

Rivista Studi Ecumenici: 40,00 €

Quaderni di Studi Ecumenici: 30,00 €

Rivista+Quaderni: 60,00 €

Sconto del 50%

sulle annate della rivista comprese fra il 1983 e il 2010

 

Orari Segreteria

Lunedì Chiusa  
Martedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Mercoledì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Giovedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Venerdì 9.00 - 12.00  Chiusa

Per informazione scrivere alla mail: segreteria@isevenezia.it

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).