Per svolgere il suo compito ecumenico, la chiesa ha bisogno di un buon numero di esperti in questa materia: ministri ordinati, religiosi, laici, uomini e donne. (Giovanni Paolo II)

Il giorno 16 gennaio ci ha lasciato Maria Vingiani, grande protagonista del movimento ecumenico.

Maria Vingiani, storica pioniera del dialogo ecumenico in Italia, fondatrice del Segretariato Attività Ecumeniche (l'associazione che fin dal tempo del Concilio offre annualmente sessioni di formazione ecumenica, incontri, testi per il dialogo). Dopo il lungo fecondo periodo di attività a Roma, Maria, anziana, viveva ormai a Mestre.
Per chi frequenta il cammino ecumenico la sua figura resta come testimonianza di donna coraggiosa, tenace, generosa; per molti è stata una vera fonte di ispirazione. Con la sua azione ha contribuito in modo determinante all'istituzione della Giornata per l'Ebraismo (17 gennaio).

I funerali saranno celebrati giovedì 23 gennaio alle ore 11 nel duomo di Mestre.

Così la ricorda il sito vaticano: "Scompare a 98 anni una pioniera del cammino di riconciliazione delle Chiese e del dialogo con l’ebraismo. (continua a leggere).

Così viene ricordata dagli evangelici: "«E' stata la principale artefice dell'ecumenismo in Italia» (continua a leggere)

 

Orari Segreteria

Lunedì Chiusa  
Martedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Mercoledì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Giovedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Venerdì 9.00 - 12.00  Chiusa

Per informazioni scrivere alla mail: segreteria@isevenezia.it

 

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

The Convent library, whose origin date back to the XIII century, after several hardships is now a provincial library and support the Institute of Ecumenic Studies. The Library has a vast book holdings consisting of an old archive made up of about 30.000 books and a modern one made up of about 80.000. In addition, the library has the magazine section counting 665 newpapers (363 current, 302 stopped).