Per svolgere il suo compito ecumenico, la chiesa ha bisogno di un buon numero di esperti in questa materia: ministri ordinati, religiosi, laici, uomini e donne. (Giovanni Paolo II)

Il giorno 2 luglio tre nostri studenti hanno portato a termine il loro cammino di specializzazione presso il nostro Istituto conseguendo la Licenza in Teologia con specializzazione in ecumenismo: don Emmanuel Wajar, don Adolphus Ikechukwu Egwim e p. Florian Aurel Guţiu.

Don Emmanuel Wajar, sacerdote diocesano del Ghana, ha sostenuto l'esame di Licenza presentando la tesi dal titolo Nature as a Theatre of Grace. the Ecological Theology of Joseph Sittler and the Commitment and Ecological Crisis in Ghana.

Don Adolphus Ikechukwu Egwim, sacerdote diocesano della Nigeria, ha sostenuto l'esame di Licenza presentando la tesi dal titolo The Impact of Socio-Religious Context on the Christian Practice in Nigeria in the Light of Unitatis Redintegratio.

Padre Florian Aurel Guţiu, sacerdote greco cattolico della Romania, ha sostenuto l'esame di Licenza presentando la tesi dal titolo Primato e sinodalità negli scritti del primo metropolita greco cattolico romeno (Alexandru Şterca Şuluţiu 1853-1867).

In questi tempi di Covid19 due esami di licenza sono stati tenuti in presenza, nel rispetto della situazione attuale e uno in via telematica.

Agli studenti le nostre congratulazioni per il titolo conseguito e l'augurio di portare nei loro rispettivi paesi di origine il seme del dialogo per un cammino verso l'unità, che hanno ricevuto nel loro percorso formativo.

 

Orari Segreteria

Lunedì Chiusa  
Martedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Mercoledì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Giovedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Venerdì 9.00 - 12.00  Chiusa

Per informazioni scrivere alla mail: segreteria@isevenezia.it

 

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

The Convent library, whose origin date back to the XIII century, after several hardships is now a provincial library and support the Institute of Ecumenic Studies. The Library has a vast book holdings consisting of an old archive made up of about 30.000 books and a modern one made up of about 80.000. In addition, the library has the magazine section counting 665 newpapers (363 current, 302 stopped).