“Donne, chiese, teologia” (Giornata di studio: 29.10.2020)

Giovedì 29 ottobre 2020 si è tenuta in forma telematica la prima giornata di studio dell’ISE per l’Anno Accademico 2020-2021. Tema scelto “Donne, chiese, teologia”, ad esplorare una delle aree nelle quali più consistenti sono le tensioni e gli elementi di rinnovamento che muovono le diverse comunità cristiane. Ad affrontare il tema sono state invitate due figure di riferimento per il tema, ambedue socie fondatrici del CTI (Coordinamento Teologhe Italiane): la patrologa cattolica Cristina Simonelli, che del CTI è pure attualmente presidente, e la pastora valdese Letizia Tomassone che coordina gli studi in materia presso la Facoltà Valdese di Teologia. Moderate da Simone Morandini, le due relatrici hanno dato vita ad un momento ricco ed intenso che ha fatto emergere nodi e tensioni significative. Interessante anche l’attiva partecipazione di un pubblico fatto di docenti, studenti ed ex studenti ISE, ma anche di amici/e e interessati/e.

Molti i nodi affrontati, ma almeno due meritano di essere segnalati. Ci riferiamo da un lato alla presentazione da parte di Letizia Tomassone delle dinamiche legate all’ammissione delle donne al pastorato nella Chiese valdesi e metodiste italiane, con le tensioni e i significativi elementi di rinnovamento ad essa associati. Dall’altro il tema di un God-talk – il linguaggio usato per parlare di Dio – che spesso nelle Chiese risulta venato da connotazioni patriarcali ed androcentriche, con elementi che emergono in forme talvolta neppure consapevoli. La sfida è dunque quella di operare un rinnovamento ed un approfondimento della comprensione di Dio riscoprendo la ricchezza dell’immaginario teologico biblico – tutt’altro che privo di elementi femminili nei riferimenti all’agire divino – ed al contempo la coscienza di una eccedenza del Mistero rispetto alle categorie usate per esprimerlo.

Una giornata che ha lasciato ai partecipanti il senso di una forte capacità di “abitare” le domande, per esplorare e valorizzare i contributi che le voci di donna possono dare al pensiero teologico. Per sincerarsene, è pure possibile accedere al video direttamente dalla pagina Facebook dell’ISE.

 

Orari Segreteria

Lunedì Chiusa  
Martedì Chiusa  
Mercoledì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Giovedì 9.00 - 12.00 15.00 - 17.30
Venerdì 9.00 - 12.00  Chiusa

Per informazioni scrivere alla mail: segreteria@isevenezia.it

 

Biblioteca San Francesco della Vigna

Biblioteca San Francesco della Vigna

Le biblioteca del convento, le cui origini risalgono al XIII secolo, dopo varie vicissitudini storiche è ora biblioteca provinciale e di supporto all'Istituto di Studi Ecumenici. L'attuale patrimonio librario della biblioteca consiste di un fondo antico composto di circa 30.000 volumi e di un fondo moderno di circa 80.000 opere. A tale patrimonio librario va aggiunta la sezione delle riviste che conta 665 testate (363 correnti e 302 cessate).